NUOVA LEXUS UX, IL CROSSOVER COMPATTO DEL MARCHIO GIAPPONESE SOLO IBRIDO

Elettrificazione. Una forma di alimentazione di cui vi abbiamo parlato tanto, una parola che ha ancora il sapore del futuro ma che grazie alla tecnologia ibrida è coniugata al presente: l’accoppiata del motore elettrico, abbinato ad un tradizionale benzina (in sporadici casi, diesel) e a batterie che si ricaricano da sole in viaggio, senza cavi o prolunghe, fanno sì che non esistano più ansie per problemi di autonomia o funzionamento e rendono le auto ibride una garanzia sotto ogni punto di vista. Il marchio Toyota lo sa bene tanto che ad oggi ha venduto ben oltre 12 milioni di ibride nel mondo.

La nuova Lexus UX, il crossover compatto di 4,5 metri di lunghezza consentirà di raddoppiare le vendite del marchio giapponese in Italia. Disponibile esclusivamente in versione 250h ibrida, anche a trazione integrale e con una garanzia fino a 10 anni, rappresenta il cavallo di battaglia del Sol Levante con cui sfidare le rivali tedesche per un segmento che conta circa 55mila unità. L’obiettivo è ambizioso e si traduce nel riuscire a vendere nel nostro Paese ben 4.500 UX nel solo 2019, un traguardo che si avvicina al raddoppio dei volumi totali del marchio.

LEXUS UX: I DUE MOTORI ELETTRICI, CONSUMI E BATTERIE

La nuova Lexus UX garantisce comfort elevato, su strada offre una potenza complessiva di 135 chilowatt, pari a 184 cavalli grazie al 2.0 benzina abbinato a uno o due motori elettrici (versione a trazione integrale) ed è assolutamente silenziosa quando a spingerla è il solo motore elettrico a zero emissione.

L’accoppiata di motore elettrico e termico permette alla premium giapponese di passare con leggerezza, ma decisione, da familiare a sportiva:un combinato che soddisfa così anche gli appetiti degli amanti della velocità. L’architettura GA-C spostando il baricentro in basso consente all’auto di acquistare l’agilità necessaria per inserirsi nelle curve e per affrontare i rapidi cambi di direzione.

I consumi dichiarati, misurati nel nuovo ciclo Wltp, sono di 5,3 Litri per 100 km (che salgono a 5,8 per la versione a trazione integrale) mentre le emissioni di CO2 sono tra 126 e 134 grammi per km. La velocità massima è di 177 km/h e le 180 celle che compongono la batteria sono al nichel.

DESIGN ESTERNO E INTERNO

 “YET”, ovvero capacità di combinare tra loro soluzioni innovative, umano-centriche e pioneristiche, è la parola d’ordine di Toyota. Il crossover vanta un design di personalità e una gran qualità costruttiva degli interni basato sul concetto di “engawa” e quindi con un approccio futuristico tra interno e esterno della vettura: la forma dell’abitacolo viene “tradotta” sulla carrozzeria. Le modanature degli archi passaruota di una 4×4 e i gruppi ottici posteriori ispirati alle auto sportive, sono combinati tra loro al fine di raggiungere la massima originalità per un prototipo assolutamente inedito.

Gli interni trasmettono la sensazione di trovarsi a bordo di una berlina di lusso ma con una seduta più alta così come tipico di un crossover. Sicurezza e ospitalità sono invece ispirati dai materiali di alta qualità utilizzati e lavorati dalla maestria nipponica. Alcun dettaglio è lasciato al caso dai costruttori, nemmeno il suono della chiusura delle portiere che è concepito affinché driver e passeggeri si sentano in totale sicurezza.

La particolare imbottitura e il posizionamento ottimale del punto dell’anca rendono facile tanto salire quanto scendere dalla UX. È possibile regolarli in una posizione più bassa, per una guida dinamica, o in una più alta, per usufruire di una crossover tradizionale. Le imbottiture dei cuscini anteriori vantano molle e una particolare schiuma che avvolge l’ospite disperdendo la pressione nell’area del nervo sciatico.

Ottimale anche la visibilità del quadro a cui si aggiunge una bellissima grafica di benvenuto del cruscotto al momento in cui ha avvio la partenza. I comandi del clima sono a portata di mano, facili e immediati da usare, un poco meno il touchpad e il display del navigatore che è piccolo e dotato di una grafica non molto moderna.

Interessante, ancora, è il dettaglio stilistico dei fari posteriori che svolgono la funzione aerodinamica di un mini-spoiler.

ALLESTIMENTI E COSTI PER LA LEXUS UX

La Lexus UX è in vendita in quattro allestimenti: Executive, Business, Luxury e F Sport con prezzi di listino che partono da 37.900,00 €. È possibile, in caso di veicolo da rottamare, usufruire dell’Hybrid Bonus Lexus, agevolazione che consente di acquistare la UX a € 33.900,00 anziché 37.900,00. Ulteriore vantaggio per chi sceglie di acquistare il veicolo è la garanzia fino a 10 anni su tutto il sistema ibrido.

Il crossover compatto è inoltre disponibile nella formula del noleggio a lungo termine. Contattaci per ricevere il tuo preventivo personalizzato.

(Visited 37 times, 1 visits today)

Category: Novità Mercato Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *