Novità Peugeot al Salone di Ginevra 2019

Salone di Ginevra 2019: Peugeot si mobilita

Anche quest’anno al Salone di Ginevra c’era il solito imponente leone alto 5 metri a proteggere gli stand di Peugeot, anche se questa volta i colori cangianti dell’iconico felino indicavano la trasformazione che la casa automobilistica parigina sta affrontando per passare – indovinate un po’ – a una mobilità più green.

Al Salone di Ginevra Peugeot scende quindi in campo e si mobilita presentando debutti eccellenti, come quello della nuova Peugeot 208, arrivata nella bella città svizzera in tre versioni, e concept interessanti, come la 508 Sport Engineered, rimaneggiamento di grande qualità in chiave Hybrid plug-in della nuova Peugeot 508, o l’e-Legend, lussuosissima sportiva alla spina.

Ovviamente noi non ci siamo lasciati scappare l’occasione di andare a curiosare tra le novità 2019 Peugeot, visto che i modelli del Leone sono tra i più gettonati dai nostri clienti.

Siete pronti per sapere cosa abbiamo scoperto?

Salone di Ginevra 2019: Peugeot e la nuova 208

Partiamo dalla reginetta di casa, ossia quella Peugeot 208 che ha venduto più di 200.000 esemplari da quando, nel 2012, si è presentata al grande pubblico, andando, in definitiva, a sostituire la 205, altro mito che ha contribuito a scrivere la storia dell’automobile.

Completamente ridisegnata, la nuova Peugeot 208 è una vera delizia: gruppi ottici LED posizionati in verticale, mascherina ampia, che integra targa e leone rampante, qualche centimetro di più in larghezza e in lunghezza e qualcuno in meno in altezza. La parte posteriore, poi, diventa ancora più sportiva, con il fascione nero che collega i gruppi ottici e i fianchi che si stringono ammiccanti.

Tre sono le versioni che sono state portate a Ginevra, tra le quali fa la sua bella mostra la e-208, la versione elettrificata, immediatamente riconoscibile per il leoncino sul muso che cambia colore a seconda da quale posizione lo si guarda e per la calandra senza feritoie. Più di 300 i chilometri di autonomia, 3 modalità di guida, per accontentare anche i piedi più pesanti.

Concept 508 Sport Engineered: la nuova ibrida sportiva

Dopo esserci goduti la nuova Peugeot 208, la nostra attenzione è stata catturata dal concept 508 Sport Engineered, il prototipo sportivo che si ispira alla nuova Peugeot 508, anche se il kit aerodinamico che gli è stato cucito addosso lo rende molto più aggressivo: calandra anteriore decisamente futuristica, fascioni dei paraurti rinnovati e personalità grintosa.

Bella davvero, ve lo garantiamo, anche grazie a quel Grey Selenium della livrea che cambia colore per le particelle madreperlate presenti nella vernice.

Tuttavia ciò che ci ha colpito di più del potente prototipo è il powertrain ibrido, composto da unità endotermica e ben due motori elettrici, per un totale di 400 cavalli sprigionati, che permettono di arrivare da 0 a 100 km/h in soli 4,3 secondi e di raggiungere una velocità massima di 250 km/h. Se poi si vuole, infine, viaggiare in totale silenzio, si hanno fino a 50 km di autonomia, caratteristica che rende la concept 508, dovesse essere davvero sviluppata e prodotta in serie, perfetta anche per la città

Peugeot e-Legend: la coupé ibrida dalle linee vintage

Un’altra concept è l’ultima grande protagonista degli stand Peugeot: l’e-Legend, il prototipo sportivo che si ispira smaccatamente alla leggendaria Peugeot 504 Coupé, una delle automobili prodotte dalla Casa del Leone più amate di sempre.

Tanto per darvi una misura di quanto le linee evocative della e-Legend abbiano scatenato gli entusiasmi non solo dei peugeottisti più sfrenati ma anche degli appassionati in generale, forse basta dirvi che a gennaio è stata sottoscritta da più di 75.000 utenti una petizione su change.org per chiedere alla casa automobilistica francese di produrre in serie la concept, entrata immediatamente nel cuore di tutti quando è stata presentata a ottobre scorso al Salone di Parigi dove aveva trovato una calorosissima accoglienza.

Ovviamente stiamo parlando in un esemplare di razza, per realizzare il quale i progettisti di casa non si sono di certo risparmiati, né per quanto riguarda la meccanica, da orologio svizzero, né per i particolari degli interni, tra cui possiamo annoverare addirittura due erogatori di profumo per l’ambiente.

Cuore a batteria anche per l’e-Legend, seppur le prestazioni siano da vera sportiva, con quei 462 CV che le fanno impiegare appena 4 secondi per arrivare a 100 km/h. Strepitosi anche i numeri relativi all’autonomia: 600 i chilometri percorribili e solo 25 minuti per ricaricare le batterie di oltre l’80%.

L’i-Cockpit di Peugeot: connessione e nuovi ADAS

La casa automobilistica francese punta molto anche sulla tecnologia e presenta, in tutte le versioni, il nuovo i-Cockpit diviso in tre settori, con la strumentazione per il guidatore tutta a portata di click e tap; diversi, a seconda dei modelli, i monitor ad alta definizione nella parte centrale del cruscotto che garantiscono una connettività a 360°, compatibile sia con i sistemi Android che con quelli della Apple.

Novità importanti anche per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, con l’arrivo del Drive Assist, della frenata automatica e del Cruise Control, per le versioni che hanno il cambio automatico, che solitamente si trovano solo in modelli di categoria alta.

(Visited 22 times, 1 visits today)

Category: Novità Mercato Auto

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *