Le migliori auto elettriche economiche del 2022

Le auto elettriche, si sa, spesso presentano un problema importante che ne inficia la diffusione: i prezzi di listino molto alti. Però esistono dei modelli economici molto interessanti, che possono interessare una vasta fetta di pubblico che, fino ad ora, non ha mai preso in considerazione di scegliere una 100% come nuova auto. Per questo abbiamo realizzato una lista delle migliori cinque auto elettriche del 2022.

Scopriamola insieme:

Le migliori auto elettriche economiche del 2022

Smart EQ fortwo

La EQ fortwo è stato il modello che ha trasformato Smart in un brand totalmente elettrico, puntando  caratteristiche precise e distintive: compattezza, agilità e ottima propulsione a batteria. L’unico lato un po’ negativo è la batteria, non è molto “potente” —soli 17,6 kWh—per un’autonomia dichiarata di 133 km.

Prezzo di listino: 25.769 euro

Renault Twingo Electric

Nata sullo stesso pianale della Smart forTwo, la Renault Twingo si trasforma in perfetta city car elettrica pur mantenendo in gamma anche varianti con motore a benzina. Ha una batteria da 22 kWh e un motore da 82 CV: quanto basta per garantirle prestazioni brillanti e un’autonomia di circa 190 km.Nella nuova versione elettrificata la Twingo si offre in 4 allestimenti, il cui meno costoso (Life) ha un prezzo decisamente accessibile.

Prezzo di listino: 22.750 euro

Peugeot e-208

E-208 è la prima elettrica nata grazie alla piattaforma modulare multienergia CMP-EV, ed è stata presentata in ben 5 allestimenti: Active, GT, Active Pack, Allure e Allure Pack.

Nella sua versione d’ingresso, che come la Opel corsa-e ha motore da 136 CV e batteria da 50 kWh (autonomia che arriva a 304 km), ha un costo tutto sommato accessibile.

Prezzo di listino: 33.850 euro

Fiat 500 elettrica

La prima elettrica moderna targata FIAT propone un powertrain di nuova concezione, due schemi propulsivi, con quello della versione Action che ha batteria più piccola e motore meno potente ma, allo stesso tempo, un prezzo di listino più basso. Con un accumulatore da 23,8 kWh e una potenza di 95 CV promette di percorrere 180 km a carica ultimata.

Prezzo di listino: 24.500 euro

Volkswagen ID.3 

Capostipite della piattaforma MEB, e auto che ha lanciato la svolta green del brand tedesco, la ID.3 è una elettrica che si propone con diversi tagli di batteria. L’allestimento City, con accumulatore da 45 kWh che alimenta un motore posteriore da 150 CV, ha autonomia di 350 km e un prezzo apprezzabile per la grande qualità del mezzo.

Prezzo di listino: 34.850 euro

Noleggio a lungo termine: la migliore soluzione per guidare un’elettrica

Le auto elettriche rappresentano il futuro del settore, ma attualmente acquistarne una comporta alcuni rischi per la maggior parte degli automobilisti.

In prima battuta a causa dei costi ancora troppo alti per l’utente medio, e secondariamente per i grossi problemi che può comportare la riparazione o la sostituzione del pacco batterie in caso di guasto o di sinistro stradale. Gli oneri economici di tale operazione sono ancora oggi molto alti.

Quindi che fare, se si desidera guidare un’auto elettrica? La soluzione migliore, è quella di provare a guidare un auto elettrica a noleggio lungo termine. Grazie a questa soluzione di mobilità, infatti, si evitano i vincoli legati all’acquisto definitivo, e ci si mette al riparo da incidenti e costi dovuti a sinistri. All’interno del canone mensile, inoltre, è contenuta anche la polizza Kasko per danni da sinistri. Infine con il Noleggio a Lungo Termine di Auto No Problem puoi trovare tante offerte in promozione senza anticipo e in pronta consegna.

Che aspetti? Chiedi un preventivo gratuito ad Auto No Problem!

Category: Novità Mercato Auto