Grandland X Hybrid4: il primo ibrido integrale OPEL

Il primo tassello del piano strategico PACE!, che prevede l’elettrificazione dell’intera gamma dei prodotti Opel entro il 2024, passa per la nuova Opel Grandland X Hybrid4 (disponibile su richiesta con il cofano nero) che si pone ai vertici dell’offerta di Suv della Casa tedesca.

L’ammiraglia SUV Opel arriverà sul mercato nella sua versione PHEV già a fine 2019 con prime consegne previste per l’inizio del 2020. Dall’anima fuoristrada e dal “cuore” ibrido abbinato alla trazione integrale, la nuova Opel Grandland X versione Plug-In Hybrid è un Suv da 300 cavalli e batteria agli ioni di litio in grado di ricaricarsi completamente in un’ora e 50 minuti con una “wallbox” da 7,4 kW. A bordo, per la ricarica, dispone di serie di un caricatore da 3,3 kW (opzionale quello da 6,6 kW).

Prima Opel ibrida in assoluto, la nuova Grandland X, accanto al motore turbo benzina da 1,6 litri, 4 cilindri (Euro 6d-TEMP da 200 cavalli), ospita sotto al cofano due motori elettrici 80 kW ed è in grado di percorrere fino a 50 km in modalità Full Electric secondo il ciclo WLTP. Mentre il motore elettrico anteriore è abbinato alla trasmissione automatica elettrica a 8 velocità, il secondo motore EV e il differenziale sono integrati nell’asse posteriore elettrico per fornire la trazione integrale “on demand”. Per garantire il massimo dinamismo, quindi, alle velocità medio-alte entra in funzione prevalentemente il motore benzina, a quelle inferiori la modalità elettrica. Il sistema di recupero dell’energia in frenata è fortemente innovativo e permette di riutilizzare l’energia cinetica prodotta dalla decelerazione o, in alternativa, di immagazzinarla in una batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh alloggiata sotto i sedili posteriori. Ciò consente di aumentare l’autonomia della macchina del 10%. Considerato, ancora, che la coppia di trascinamento del motore elettrico è molto elevata, non è necessario applicare il pedale del freno per ridurre la velocità fino a fermare completamente la vettura nel traffico normale: il nuovo gioiellino di casa Opel si può guidare con un solo pedale, l’acceleratore.

La nuova Opel Grandland X è disponibile in quattro modalità di guida: elettrica, ibrida (in questo caso la vettura seleziona in automatico la modalità di propulsione più efficiente), trazione integrale, Sport. Garantisce consumi pari a 2,2 litri ogni 100 km (ciclo misto) con emissioni di CO2 di 49 g/km.

In vendita a partire dalla tarda primavera del 2019 e con consegne a partire dal 2020, la nuova Opel Grandland X Hybrid4 è l’emblema della strategia “green” Opel; il progetto che comprende anche la realizzazione di motori a combustione interna particolarmente efficienti e l’introduzione, già da questo 2019, della Corsa elettrica. Rientra per questo a pieno titolo nel mondo del Noleggio a Lungo Termine. Per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo gratuito visita il sito Auto No Problem.

(Visited 13 times, 1 visits today)

Category: Novità Mercato Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *