noleggio a lungo termine

FIAT 500 Elettrica: Guida a Noleggio Lungo termine

FIAT 500 elettrica non è soltanto una vettura elettrica: è un simbolo. Dal 1957 la 500 è una dei veicoli più iconici della produzione di FIAT, amatissima, e nei primi 2000 fu una delle protagoniste del grande rilancio. Adesso che la modernità bussa alla porta, attraverso le nuove tecnologie elettriche, la 500 torna ad essere al centro di cambiamento.

Lanciata sul mercato durante lo scorso autunno, anche a causa dell’emergenza Covid-19, le novità introdotte da FIAT 500 elettrica sono molte e tutte da scoprire. Quindi abbiamo pensato di realizzare una breve guida per tutti quelli che volessero guidarla.

Il design di FIAT 500 elettrica

Il design di ogni 500 è sempre questione di dettagli, perché i rimandi alla grande antenata sono un benchmark troppo importante, che non può essere perso.

noleggio a lungo termine

Per il suo modello elettrico però FIAT ha deciso di aumentare leggermente le dimensioni: è lunga 3,63 metri, larga 1,68 metri e alta 1,53 metri. 5 cm in più per ogni dimensione rispetto alla versione termica. A beneficiare di questo maggiorazione è soprattutto il passo, che arriva a raggiunge i 2,32 metri.

Gli allestimenti disponibili attualmente sono quattro: Action, Passion, Icon e La Prima. Si parte con la 500 Action, dove vengono proposti di serie i cerchi da 15″ e i fari alogeni (ma le luci diurne sono sempre a LED). Già sul secondo allestimento troviamo cerchi di alluminio, sempre da 15″, ma in versione “Style”. Troviamo i cerchi in lega da 16″ sul terzo allestimento, ma è soprattutto dentro che crescono i contenuti, come avremo modo di scoprire nel paragrafo dedicato. 

Non poteva non essere inedita in tutto e per tutto la 500 elettrica “La Prima”, versione esclusiva dove troviamo fari full LED e cerchi da 17″, il massimo disponibile per la nuova 500.

Parlando di interni, invece, saltano all’occhio soprattutto le “dediche” alla città di Torino che si trovano sulla plancia: con riferimenti allo skyline della città e alla Mole Antonelliana.

noleggio a lungo termine

In base all’allestimento, poi, troviamo un supporto per lo smartphone, lo schermo touch da 7″ fino a i 10,25″, con navigatore integrato. Oltre alla motorizzazione, infine, l’approccio green lo si ritrova anche nei materiali: per la selleria infatti Fiat ha scelto il Seaqual, una fibra che deriva dal necessario riciclo della plastica che ogni anno finisce nelle acque del nostro pianeta. 

Motori, batteria, autonomia

Le motorizzazioni di FIAT 500 elettrica vanno considerate in base ai vari allestimenti. L’entry level della gamma, ad esempio, è dotato di un motore elettrico da 70 kW (95 CV), con uno sprint da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi e una velocità massima fissata di 135 km/h. La batteria ha una capacità inferiore alle altre versioni (23 kWh) e assicura un’autonomia pari a circa 180 km (che possono arrivare a 240 km nell’uso esclusivamente urbano).

Nei due allestimenti successivi invece sale la potenza del motore, arrivando a 87 kW (118 CV) e aumenta anche la velocità massima a 150 km/h. Lo 0-100 km/h viene coperto in 9 secondi, mentre l’autonomia, grazie all’uso di una batteria da 42 kWh, parte da 320 km (che possono diventare 460 km guidando in città). 

La FIAT 500 elettrica 2021 si può inoltre caricare anche con il fastcharge da 85 kW, così da accumulare almeno 50 km di autonomia in appena 5 minuti collegati a una colonnina a corrente continua.

noleggio a lungo termine

Tecnologia e connettività

Parliamo invece di tecnologia: perché sono tanti i sistemi a supporto della guida, come il tasto automatico di avvio (Keyless Go) e il sistema di infotainment UConnect 5 comprensivo di radio DAB, Wireless CarPlay / Android Auto, servizi connessi mediante la Uconnect Box e la suite di servizi UConnect Services.

comandi vocali sono molto interessanti e controllano vari parametri, tra cui l’autonomia, la climatizzazione, e lo stereo. Basta tenerla in tasca e l’auto si apre e chiude in autonomia. Una piccola chicca invece è rappresentata dalla chiave, che apre e chiude l’auto in autonomia, a seconda della vostra posizione: se vi avvicinate tenendola in tasca apre l’auto, se vi allontanate la chiude.

Adas

Il comparto dei sistemi di sicurezza invece è abbastanza standard: ci sono il Lane Centering, l’Urban Blind Spot, e la frenata d’emergenza. Poi è presente l’AVAS, o Acoustic Vehicle Alert System, cioè l’avviso acustico per i pedoni requisito legale per i veicoli elettrici fino alla velocità di 20km/h.

noleggio a lungo termine

Provala a noleggio lungo termine

La rivoluzione green è sempre più realtà, quindi, e rappresenta certamente il futuro del mobilità in generale. Ma va detto che attualmente il mercato delle auto elettriche per molti utenti rimane un’incognita. A causa dei costi, e di alcuni disagi piuttosto fastidiosi.

Acquistare un’auto elettrica attualmente ha dei costi abbastanza proibitivi. Per non parlare poi dei grossi problemi che può comportare la riparazione o la sostituzione del pacco batterie in caso di guasto o di sinistro stradale. I costi di tale operazioni sono ancora oggi molto alti.

Quindi che fare, se si desidera guidare oggi un’auto elettrica? La soluzione migliore, è quella del noleggio a lungo termine. Grazie a questa soluzione di mobilità, infatti, si evitano i vincoli legati all’acquisto definitivo, e ci si mette al riparo da incidenti e costi dovuti a sinistri. All’interno del canone mensile, inoltre, è contenuta anche la polizza Kasko per danni da sinistri. Infine con il Noleggio a Lungo Termine di Auto No Problem puoi trovare tante offerte in promozione senza anticipo e in pronta consegna.

Che aspetti? Chiedi un preventivo ad Auto No Problem e sceglie la tua auto.

(Visited 188 times, 1 visits today)

Category: Novità Mercato Auto

Tags: