BMW X1 2022: provala a noleggio lungo termine

BMW X1 2022 presenta alcune novità molto interessanti, rispetto ai modelli passati. A partire dal un design, per poi passare ad una digitalizzazione avanzata e un sistema di trazione completamente elettrico. È destinata quindi ad essere una delle protagoniste del segmento dei Suv compatti premium.

Andiamo quindi a scoprire tutte le sue caratteristiche insieme.

Specifiche tecniche

Partiamo dai sistemi di propulsione. È possibile scegliere tra due motori a benzina e due motori diesel, abbinati a un cambio Steptronic a sette rapporti con doppia frizione di serie. A seconda del modello scelto, poi, è disponibile la trazione anteriore o integrale intelligente BMW xDrive. Questo quartetto di opzioni sarà seguito presto dalla iX1 xDrive30 pura elettrica e poi ancora da una coppia di modelli ibridi plug-in e da altre due varianti a propulsione tradizionale con tecnologia mild hybrid a 48V.

 La batteria da 14,2 kWh è più efficiente grazie a un miglioramento del 40% della densità energetica per un’autonomia in full electric fino a 92 km (+77%), mentre il motore elettrico sull’asse posteriore ha una potenza fino a 130 kW (+86%). Anche l’autonomia complessiva è migliorata grazie a un serbatoio della benzina più grande e può arrivare fino a 590 km (+44%). 

Il design della nuova BMW X1 2022

Una delle grandi novità è quella del design, che si presenta più grintoso e audace. Il frontale è molto marcato nelle linee e negli orpelli, con i sottili fari a LED, la grande griglia a doppio rene BMW quasi quadrata, le linee a forma di X che si irradiano ai lati e le accattivanti strisce cromate nella presa d’aria inferiore. Le superfici sono scolpite allungate, formando una silhouette molto caratteristica e di impatto. Nel posteriore, il sottile lunotto, le linee orizzontali, i suggestivi fari a LED e i passaruota svasati creano il tipico look da SAV.

La nuova X1 è più lunga di 53mm e misura 4,5 metri (1,64 mt l’altezza +44mm e 1,84 la larghezza +24mm). Il peso è stato ridotto di 12 kg e spazia dalle 1,5 tonnellate delle versioni termiche pure alle 1,6-1,8 tonnellate delle ibride e plug-in fino alle 2,1 tonnellate dell’elettrica. 

Passiamo invece agli interni: gli elementi chiave del nuovo abitacolo sono il sottile quadro strumenti, il BMW Curved Display, il bracciolo “fluttuante” con pannello di controllo integrato e il vassoio per smartphone con illuminazione indiretta nella parte anteriore della console centrale. Sono stati apportati miglioramenti sia al comfort acustico che alla protezione degli occupanti. Il sistema di sicurezza passiva integrata comprende ora anche un nuovo interaction airbag tra i sedili anteriori.

Tecnologia e Adas

Il pacchetto tecnologico della nuova BMW X1 2022 è estremamente completo: tutti i sistemi di assistenza alla guida permettono di raggiungere la guida autonoma di livello 2. Tra le novità di maggior rilievo c’è il Cruise Control con funziona di frenata e il sistema anticollisione che è in grado di rilevare il traffico in arrivo quando si svolta a sinistra e i veicoli come le biciclette quando si svolta a destra.

In opzione si possono avere sistemi come l’Assistente di sterzo e controllo della corsia, l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go, l’Active Navigation, la funzione di avviso di uscita e il BMW Head-Up Display, il Surround View, il Remote 3D View, il BMW Drive Recorder ed il Remote Theft Recorder. Tutte le funzioni possono essere aggiornate tramite il sistema Remote Software Upgrades.

Il carattere della vettura, ma anche l’ambiente interno, possono essere modificati selezionando le nuove MyModes, molto più di semplici modalità di guida. Inoltre, tra gli optional per il sistema di navigazione è disponibile la funzione Augmented View.

Quando si tratta di acquistare una auto elettrica, bisogna considerare molti aspetti salienti. Perché sia i pro che i contro sono molti. La risposta? Il noleggio a lungo termine. Questa soluzione ti consente di risparmiare notevolmente sui costi di mantenimento dell’auto, e di fare allo stesso tempo una scelta eco-friendly, senza sobbarcarti l’onere di una spesa ingente e tutta una serie di incombenze legate alla gestione.

Noleggio a lungo termine: guida BMW X1 2022

Inoltre con il Noleggio a Lungo Termine eviti sia i rischi legati al calo di performance del pacco batteria nel tempo sia il rischio di un importante costo di ripristino del pacco batteria in caso di sinistro grazie all’assicurazione Kasco inclusa nel contratto.

Scegliendo la soluzione di Noleggio a Lungo Termine di Auto No Problem potrai fare affidamento su varie soluzioni per la tua mobilità. Come l’inclusione della manutenzione ordinaria e straordinaria, e tanti altri servizi inclusi nel contratto. La domanda a questo punto è: cosa stai aspettando?

Che aspetti? Chiedi subito un preventivo gratuito ad Auto No Problem!

Category: Novità Mercato Auto