BMW iX3: guidala a noleggio lungo termine

La nuova BMW iX3 è l’ultimo sforzo prodotto dal segmento elettrificato di BMW, e rappresenta il culmine dell’esperienza della casa dell’Elica in fatto di propulsione a zero emissioni. Un punto di arrivo che incarna la seconda generazione di veicoli elettrici, arrivati dopo i modelli “pionieri” i3 e i8. Un’auto che, a pochissimi mesi dal debutto, beneficia già di un interessante restyling.

Andiamo quindi a studiarla insieme nel dettaglio.

BMW iX3: il design

Il design esterno della nuova BMW iX3 non si discosta da quello delle sorelle endotermiche. Il frontale mantiene il design generale della X3, anche se risaltano le finiture blu elettrico e la calandra chiusa dominata dal logo BMW. Ai lati, disposti su un unico livello, si trovano i gruppi ottici il cui disegno è esaltato da firme luminose a Led, mentre le nervature sul cofano fanno salire lo sguardo fino al tettuccio panoramico.

Sulle fiancate troviamo linee di cintura piuttosto basse, con ulteriori nervature al di sotto dei finestrini. Da notare, però, sono soprattutto i cerchi, dotati di lamelle che ne migliorano l’aerodinamica. La parte posteriore invece risalta presenta il logo di BMW direttamente sul portellone, verso cui sono orientate le linee dei gruppi ottici posteriori, disposti orizzontalmente.

Anche gli interni sono molto sofisticati e curati nei dettagli: di serie fin dall’allestimento di accesso alla gamma troviamo il climatizzatore automatico trizona. Ma i comfort a bordo non finiscono qui: inclusi nel prezzo anche il sistema di hotspot, i sedili riscaldabili e il Pacchetto porta-oggetti, che garantisce tutto lo spazio di cui si può avere bisogno grazie ai vani nel cruscotto e nelle portiere.

Tecnologia

Passiamo alle dotazioni tecnologiche che troviamo all’interno. Il volante multifunzione e il cruscotto digitale da 12,3 pollici sono i primi dettagli che si notano sedendosi al posto di guida, che permettono di sfruttare il BMW Live Cockpit Professional con BMW Maps e BMW Intelligent. Al centro della plancia, invece, si trova un doppio display da 12,3”, uno per la strumentazione e uno dedicato all’infotainment, a cui ci si può collegare sia tramite cavo USB che con interfaccia bluetooth. Nella parte inferiore troviamo la Radio DAB con 6 altoparlanti stereo.

Specifiche tecniche e prestazioni

Per ora BMW iX3 è disponibile con una sola motorizzazione elettrica, basata sulla quinta generazione del sistema eDrive, che unisce in un unico elemento il propulsore elettrico, la trasmissione e tutta l’elettronica di potenza. La batteria da 80 kWh riesce a generare fino a 286 CV (210 kW) di potenza e 400 Nm di coppia, dati che garantiscono all’auto ottime prestazioni: accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi con una velocità massima che arriva a 180 km/h.

Come la maggior parte dei Suv elettrici, pensati sia per un uso urbano che per viaggi più lunghi, la nuova BMW iX3 assicura una buona autonomia, riuscendo infatti a percorrere fino a 450-459 km con una sola carica, calcolati su ciclo WLTP. Buoni anche i tempi di ricarica: bastano 34 minuti con colonnina da 50 kW per ricaricare all’80% la batteria. Decisamente più lunghi i tempi per ricarica con corrente alternata da 3,7 kW, per cui si rendono necessarie 7 ore e mezza per arrivare all’80%.

ADAS

La nuova BMW iX3 può vantare poi un’ottima dotazione di dispositivi di sicurezza e assistenti alla guida. L’equipaggiamento di serie include il cruise control adattivo con funzione freno, il limitatore di velocità, sistema Start & Stop, il Parking Assistant per manovre più agevoli e il Driving Assistance Professional oltre ai sensori di collisione e di rilevamento pedoni.

Noleggio lungo termine: guida BMW iX3 senza oneri pesanti

Vuoi guidare BMW iX3 senza accollarti gli oneri gravosi del costo di listino e dei costi di mantenimento? Esiste la soluzione perfetta per te: il noleggio a lungo termine!

In questa tipologia di noleggio si può disporre di un’auto per un determinato periodo di tempo (che va solitamente va dai 24 ai 60 mesi) scegliendo il modello che preferiamo, dietro il versamento di un canone mensile.

Nel canone di noleggio a lungo termine sono già calcolati tutti i costi (tranne ovviamente quelli inerenti ai consumi) cos’ da liberare il cliente da tutti gli impegni e i costi collaterali e imprevisti. L’assicurazione RCA, F/I e sui danni accidentali è sempre inclusa nel canone di noleggio, così come il bollo, la revisione, il cambio dei pneumatici e la copertura di manutenzione ordinaria e straordinaria in caso di guasto o sinistro. Comodo no?

Che aspetti? Chiedi subito un preventivo gratuito ad Auto No Problem!

Category: Novità Mercato Auto

Tags: